Torta vegan mousse ai frutti di bosco

Dolci  /  Torte  /  Tutte le ricette

A cura di Paola Laura Fabbri Ingredienti per la mousse 500 gr. di frutti di bosco Un cucchiaino per caffè di agar agar 100 gr. di acqua 50 gr. di zucchero o del dolcificante preferito 200 gr. di panna vegetale da montare. Io uso la professional cream Frullare i frutti di bosco e passarli al setaccio per eliminare i semini. Sciogliere l’agar agar nei 100 gr. di acqua, aggiungere le…

Vai alla ricetta >>

Vegan Crêpes impasto base, Crepes Suzette

Dolci  /  Dolci fritti  /  Tutte le ricette

A cura di Paola Laura Fabbri Il nome proviene dal termine latino crispus (arricciato, ondulato), o dal termine greco Χρισπος (crispos, avvolto, arrotolato).. In Francia sono un simbolo tradizionale di amicizia e alleanza e i mezzadri le offrivano ai loro padroni. Servite tradizionalmente in occasione della Candelora il 2 febbraio, si usava esprimere un desiderio quando si voltava la crêpe nella padella. l mondo delle cialde è vario e ricco di ricette. Vi sono cialde croccanti, altre soffici, elastiche o morbide, alte o sottili;…

Vai alla ricetta >>

Vegan Mousse al pistacchio di Bronte e Torta Alessandro

Dolci  /  Dolci al cucchiaio e Creme  /  Torte  /  Tutte le ricette

La mousse è un dolce di consistenza cremosa e leggera. La parola, di origine francese, significa “schiuma” o “spuma”. Questo genere di dolce viene realizzato solitamente utilizzando panna montata, uova e aromi, cioccolato oppure puree di frutta. Si realizzano anche anche mousse salate  La mousse apparve per la prima volta nel 1775 nel ricettario Les soupers de la cour del cuoco francese Menon. Il cuoco descrisse quattro differenti mousse:alla crema,…

Vai alla ricetta >>

Vegan cassata siciliana

Dolci  /  Pasqua  /  Ricette regionali  /  Sicilia  /  Torte  /  Tutte le ricette

A cura di Paola Fabbri La Cassata dolce siciliano di origine araba, ha un nome che deriva da “Quas’at”, cioè “ciotola rotonda”. È una produzione tipica siciliana, come tale è stata ufficialmente riconosciuta e inserita nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani(P.A.T) del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (Mipaaf), su proposta della Regione Siciliana. Le radici della cassata risalgono alla dominazione araba in Sicilia (IX-XI secolo). Gli arabi avevano introdotto a Palermo  la canna da zucchero,…

Vai alla ricetta >>