www.lamiacucinavegetale.it

Food blogger e cuoca vegana. Amo creare piatti etici e sani ma al tempo stesso gustosi, belli da vedere e alla portata di tutti.

Doppia vellutata nel bicchiere: zucca, sedano rapa e funghi porcini

Per questa ricetta ho preso spunto da un workshop dello chef Simone Salvini che ho seguito di recente. E’ molto facile, bisogna solo avere la pazienza e il tempo di cucinare i tre ingredienti separatamente. Il bello è poi comporli insieme a strati nei bicchieri, da servire ad esempio come antipasto tiepido, perfetto se volete stupire i vostri ospiti.

Continua >>

Dahl di lenticchie rosse con riso basmati speziato

Quella indiana è senza dubbio tra le cucine etniche che preferisco, caratterizzata tra l’altro da un’antica e persistente tradizione vegetariana. Il dahl (o dal) è una zuppa speziata di legumi che si accompagna in genere al pane indiano (roti o naan) oppure a del riso pulao, ovvero riso basmati pilaf aromatico. Per questa ricetta ho preso spunto da un libro di cucina tradizionale indiana vegetariana e dal workshop di Simone…

Continua >>

Polenta ai broccoli e porri

Credevate che la polenta fosse un piatto tipico solo del nord Italia? E che la carne, i formaggi e i funghi fossero gli unici modi di accompagnarla? Invece no, in Calabria se ne fa una versione “mediterranea” molto saporita con i broccoletti, perfetta per l’inverno. Quando l’ho scoperta me ne sono innamorata! La base si fa semplicemente con i broccoli e un buon olio extavergine d’oliva, a piacere poi si…

Continua >>

Involtini di verza, ceci e carote con besciamella alla curcuma

Ho da poco intrapreso una bella collaborazione con la rivista Artemedica, periodico trimestrale edito da Editrice Novalis. Su ogni numero scriverò un articolo su un argomento legato al mondo vegetale e all’alimentazione, corredato di relativa ricetta. Sul numero autunnale il tema è la triarticolazione dell’uomo e della pianta, che sarà anche l’argomento che tratterò all’Aperitivo con chiacchera organizzato presso il ristorante Al Grande Cerchio di Milano, il prossimo 12 novembre. Non è questa la…

Continua >>

“Lasagne” di pane azzimo con crema di zucca, ceci e porri

Una “lasagna” leggera e originale, diversa dal solito, realizzata con il pane azzimo croccante al posto della classica sfoglia di pasta e la crema di zucca al posto della besciamella. I porri e i ceci stufati arricchiscono il piatto di sapore e sostanza mentre le mandorle danno un tocco di croccantezza in superficie. E’ possibile sostituire il pane azzimo con il pane carasau o con la classica pasta (meglio se…

Continua >>

Polpette di lenticchie al sugo di pomodoro

Non sono mai stata un’amante della carne. Quando ero bambina e ragazzina uno dei pochi piatti a base di carne che mi piaceva erano le polpette al sugo che cucinava mio padre. Queste non hanno nulla da invidiare a quelle che mangiavo da piccola, anzi a mio parere sono persino più buone, più sane e molto più leggere. Morbide ma compatte, ottime affogate nel sugo ma anche senza (magari accompagnate…

Continua >>

Crema di zucca con broccoletti, granella di nocciole e tamari

Questo piatto, di ispirazione macrobiotica, mi piace veramente tanto perchè è ricco di contrasti: la cremosità e la dolcezza della zucca, la croccantezza dei broccoli, il salato del tamari, il gusto “noccioloso” della granella… Insomma non la solita crema di zucca. In questo caso ho preferito usare la varietà Butternut o Violina, meno dura e con la buccia sottile e arancione che si può cuocere senza compromette il bel colore arancione del risultato…

Continua >>

Pizza semintegrale con farina di grano duro e “besciarella” autoprodotta

Dopo la pasta fatta in casa un’altra grande soddisfazione: la pizza! Allora, partiamo dall’inizio: è da una vita che voglio fare una buona pizza, ma con quale farina? E la mozzarella? Col solo pomodoro proprio non riesce a piacermi! Non volevo usare la farina di grano tenero 0 perchè troppo raffinata e l’integrale, con il suo vago sentore leggermente amarognolo, ottimo per il pane, non mi convinceva del tutto per la pizza. Ho pensato allora…

Continua >>

Crostata salata con pasta brisé, veg-ricotta, zucchine e piselli

Fare in casa la pasta brisé è davvero facile e veloce per cui… evitate di comprare le sfoglie pronte perché hanno quasi sempre olio di palma, margarine o altri ingredienti poco salutari! Per il ripieno ho utilizzato la mitica veg-ricotta cagliata da “latte” di soia (trovate più in basso il link alla ricetta) che sta benissimo con le zucchine e i piselli. Volendo potete sostituirli con broccoletti oppure con spinaci…

Continua >>

Zuppa di cipolle bianche

Le cipolle di Giarratana, presidio Slow Food, sono poco conosciute e non facili da trovare fuori dalla Sicilia. Sono molto grosse (pesano in media 500/700 g ma possono arrivare fino a due kg!), dalla polpa bianca, tenera, dolce e sapida allo stesso tempo ma mai pungente, quindi anche ben digeribile. Sono squisite semplicemente affettate crude in insalata insieme ai pomodori, oppure ripiene o arrostite alla brace. Mio padre, siciliano doc, me le prepara…

Continua >>