Bastoncini croccanti di sedano rapa con maionese viola

Quando la voglia ti assale non è giusto reprimerla! :D Il sedano rapa è di una bontà unica! Non sono una grande patita del fritto, non solo per una questione salutistica, più che altro una volta soddisfatta la voglia sto bene anche per due mesi senza volerne ancora. Una cosa è certa, preferisco friggere a casa con gli ingredienti che conosco, poi qualche volta una patata può sempre scappare quando…

Vai alla ricetta >>

Il pan di tutti…

18 Novembre 2015

Una delle merende più diffuse e veloci è sempre stata per tutti “il pane con…”: pane e marmellata il più famoso…in Francia adoravo il pane che per merenda mi veniva offerto con dei pezzetti di cioccolata fondente da mangiare insieme (l’antesigniano e più spartana versione “du pain au chocolate”)…Altre versioni sono il pane con l’uvetta, con le noci, con la frutta in genere…Oppure il pane con il latte e lo…

Vai alla ricetta >>

Torta Tal Marmurat vegan version

  A cura di Paola Laura Fabbri Dolce maltese, tipico della Valletta che viene servito in occasioni speciali. Personalmente trovo che sia un dolce autunno/inverno. Si tratta di una crostata di mandorle e cioccolato che racchiude un ripieno morbido e molto profumato La storia movimentata di quest’isola, invasioni, assedi, isolamenti e la posizione geografica hanno fatto si che la cucina maltese subisse parecchie influenze, italiane, in particolare quelle della cucina…

Vai alla ricetta >>

Ravioli vegan alla rosa

Pasta fresca con delicato ripieno di ricotta alla rosa, a forma di cuore in occasione di San Valentino A cura di Paola Laura Fabbri Ingredienti per il ripieno da preparare se possibile il giorno prima Ricotta vegetale 400 gr. di ricotta vegetale  50 gr. di lievito in scaglie 50 gr. di panna vegetaleio uso quella alla mandorla di Ecomil, non contiene schifezze. due cucchiai di petali di rosa essiccati, ad…

Vai alla ricetta >>

Cracker essiccati con verdurine

30 Gennaio 2015

Cari Ravanelli, oggi facciamo di nuovo un’incursione nel meraviglioso e colorato mondo del RAW! La ricettina di partenza è sempre quella dei Cracker essiccati, che è possibile realizzare in più varianti, come suggerito nel post; questa volta, li abbiamo voluti colorare ed arricchire di verdure. Ingredienti: 250 gr di semi di lino bio lavati e lasciati in ammollo per tutta la notte o per un giorno (abbondate pure di acqua, se ne…

Vai alla ricetta >>

Filoncini di pane integrale con semi di lino

21 Novembre 2014

Fare il pane in casa è terapeutico….non c’è niente di meglio di impastare acqua, lievito e farina e aspettare che l’impasto cresca, per poi infornare e venire rapiti dal profumo sprigionato durante la cottura, che invade la casa e rende impazienti di dare il primo morso….. Questo è il motivo per cui, appena posso , mi metto subito in azione! e sfogliando le pagine del mio quadernone di ricette, che…

Vai alla ricetta >>

La ciaccia… la schiacciata all’uva toscana

13 Settembre 2014

Le schiacciate sono quei cibi bellissimi da consumare all’aria aperta con gli amici durante un pic-nic…li vedo così… Ma ciò non toglie che è perfetta anche a colazione o per merenda ovunque si stia. La tradizione vuole che la ciaccia fiorentina, cioè la schiacciata all’uva, si prepari nel periodo della vendemmia, con l’uva da vino appena raccolta: che bella la stagionalità! Se come me non hai oggi a disposizione quella proveniente…

Vai alla ricetta >>

Pane di enkir e segale all’anice e zenzero

22 Agosto 2014

Il fascino e la magia che suscitano in me il pane e i panificati in generale è particolare, un alchimia: pochi ingredienti si possono combinare, crescere, cambiare forma, colorare e dare origine a qualcosa di completamente nuovo… Questo pane è a base di farro monococco, o enkir e farina di segale, arricchito da semi e profumato da spezie come anice e zenzero. La segale è un cereale che resiste bene nei…

Vai alla ricetta >>

Cracker essiccati

11 Agosto 2014

Carissimi, eccomi di nuovo con una proposta di base, ben nota nel mondo del crudismo! E’ un’idea versatile e facile da realizzare che assicura ottimi risultati a chi ha spazio esposto al sole o è dotato di essiccatore o che, d’inverno, pensa di sfruttare il caldo generato dai termosifoni! Ingredienti: 250 gr di semi di lino bio lavati e lasciati in ammollo per tutta la notte o per un giorno (abbondate pure…

Vai alla ricetta >>

Ciambelle al vino & anice

10 Febbraio 2014

Ciao a tutti! In questo post vorrei proporvi la ricetta di uno dei miei “cavalli di battaglia”, si tratta delle ciambelline al vino bianco e semi di anice, ricetta che riesce sempre! Questo dolcetto è tipico dei castelli romani e viene preparato con olio extravergine di oliva e vino bianco dei castelli d.o.c.. Gli ingredienti sono pochi, pertanto è importante che siano di qualità. Sono semplici da preparare, friabili e…

Vai alla ricetta >>