Formaggio amoroso alle mandorle (Queso amoroso de almendras)

5 Ottobre 2012

Ed ecco a voi un’altra stuzzicante proposta di Pàpalo y Papalotl, il Queso Amoroso de Almendras, nato durante un crash creativo per i grandi preparativi del nuovo corso di “Cocina Sustentable – Bases de Autoproducción” appena concluso a Mexico City. Ed ora lascio la parola a Pàpalo per capire come e quando buttarla sul ridere e confezionare un romantico formaggino! Ingredienti: 100 gr di mandorle bio 650 ml di acqua…

Vai alla ricetta >>

Gambi di spinaci ferrosi

4 Settembre 2012

Eccovi Pápalo y Papalotl alla riscossa: “Avete presente quando, dopo aver comprato o raccolto un mazzo gigante di spinaci ed averlo pulito, ti ritrovi con un pugnetto di foglioline verdi da mangiare e niente più!?!?!? Ok, allora moh ce magnamo pure i gambi, così riduciamo gli sprechi, anzi, li azzeriamo!!!! Se prima buttavamo via più della metà in peso, ora si buttano via (nel compost ovviamente) solo le radici, mentre…

Vai alla ricetta >>

Anguria da bere

29 Agosto 2012

Niente di più facile: una frullata e via! Ecco una bibita perfetta per la merenda dei vostri cuccioli, anche di quelli grandi, eh? Ingredienti: 1 fetta d’anguria per persona 4 ghiaccioli 150 ml di acqua o, se preferite, di latte di riso freddi 1 C di succo di zenzero appena grattugiato 1 fogliolina di menta. Frullate e servite! Come d’abitudine, vi ricordo che vi aspetto tutti al mio contest di…

Vai alla ricetta >>

Latte di sesamo

27 Luglio 2012

Ben trovati a tutti, cari amici Ravanelli. Oggi vi propongo una deliziosa ed aromatica bevanda: il latte di sesamo. Come per il latte di mandorle, si lavora tutto a crudo: basta aspettare e frullare. Et voilà! In questo caso, però, il gusto è moooooolto caratteristico: è un drink interessante che ricorda il caffè latte o quel sapore delicatamente amarognolo dell’orzo. Se il sesamo piace, questa è la soluzione che fa…

Vai alla ricetta >>

Latte di mandorle … in 3 mosse

27 Aprile 2012

Bentrovati amici Ravanelli! Dopo una ricettina come questa, sarà impossibile acquistare il latte di mandorle in brick: il sapore di quello pronto vi sembrerà troppo dolce, troppo “vecchio”, troppo “finto” … non ci credete? Intanto un enorme grazie alla mitica Xcesca per questo bellissimo post che mi ha risvegliato il neurone assopito! Io adoro le autoproduzioni, soprattutto quando ho a disposizione una lucente cucina professionale di qualche ristorante veg*, il…

Vai alla ricetta >>