• Pasta proteica con salsa ai peperoni arrostiti | Vegan GF
  • “Paella de verduras” super ricca
  • Bignè vegan – Pasta choux
  • Le non frittelle cubane
  • Orzotto pomodori e zucchine

Frolle allo zafferano ripiene di pesca e mandorle

Pesche, tante belle e gialle come il sole che è ancora caldo qui in Calabria! Oggi le pesche insieme alle mandorle e al marsala le ho usate come ripieno per dei biscotti morbidi da usare per una pausa dolce. Per la frolla esterna ho usato la ricetta dei frollini, dove le spezie sono state sostituite da un infuso di zafferano (circa 50-60 ml di acqua in cui ho fatto bollire…

Continua >>

Zuppa di cipolle bianche

Le cipolle di Giarratana, presidio Slow Food, sono poco conosciute e non facili da trovare fuori dalla Sicilia. Sono molto grosse (pesano in media 500/700 g ma possono arrivare fino a due kg!), dalla polpa bianca, tenera, dolce e sapida allo stesso tempo ma mai pungente, quindi anche ben digeribile. Sono squisite semplicemente affettate crude in insalata insieme ai pomodori, oppure ripiene o arrostite alla brace. Mio padre, siciliano doc, me le prepara…

Continua >>

Scaloppine di seitan all’uva, rosmarino e ginepro

Adoro settembre. Mi piace l’aria leggermente frizzante che si respira, la frutta dolcissima che ha preso tutto il sole dell’estate, le ultime verdure dell’orto saporitissime, che maturano lente e rimangono piccole. Settembre mi sa di ritorno a scuola, di libri letti su di una panchina di legno, di gatti acciambellati sul divano, di color senape e bordeaux, di ultimi gelati mangiati nei pomeriggi ancora caldi e prime coperte stese nelle…

Continua >>

Pesto di Portulaca

“La Portulaca è una pianticella molto comune e piuttosto diffusa. Cresce in luoghi incolti, nei giardini, negli orti e lungo le strade. Chissà quante volte le siete passati accanto o addirittura sopra, inconsapevoli delle sue notevoli proprietà nutrizionali” Cresce ovunque, l’orto è infestato di portulaca, eppure…… non l’avevo mai assaggiata. Dopo aver visto la ricetta proposta da Daria – Gocce D’aria – non ho resistito…. ho raccolto ed assaggiato la…

Continua >>

Cereali alla rapa rossa

I semi oleosi, tanto preziosi per chi come me segue un regime alimentare senza derivati animali, dovrebbero rientrare di diritto nell’alimentazione quotidiana di grandi e piccini. Vi rimando alla lettura della pagina di salutiamoci per scoprirne le innumerevoli virtù. Per questa ricetta ho utilizzato le noci brasiliane che sono il seme della castanheira, un albero di grandi dimensioni che cresce naturalmente in Amazzonia. La mia scelta è ricaduta sulle noci…

Continua >>

Il panino che non ti aspetti

DI COSA HO BISOGNO: -pane in cassetta -peperoni -melanzane grigliate -ananas fresco o sciroppato (ben sciacquato) -senape delicata ALL’OPERA:  Spalmate la senape sulle due fette di pane, adagiate sulla fetta inferiore le fette di melanzana, i peperoni ed infine due fette di ananas divise in due. Infornate il panino fino a quando il pane non si dorerà per bene.

Continua >>

Polpette crude di carote e nocciole

Ravanelli splendenti, questo mese aSalutiamoci arriva un treno carico di noci, nocciole e i loro derivati come pasta di nocciole, olio di noci o di nocciole, noci pecan, brasiliane e le nuove ricette sono raccolte da Sabrina di Les Madeleines di Proust.  C’è qualcuno che ancora non conosce SALUTIAMOCI! l’ormai famosissimo gioco di Lo, Cobrizo, Brii e Ravanello Curioso? In questo gioco cosa si fa? Si propongono ricette, si raccolgono e…

Continua >>
cotolette melanzane

Cotolette di melanzane al forno

Le cotolette di melanzane sono piuttosto diffuse nella cucina siciliana, ovviamente impanate con l’uovo e fritte in abbondante olio d’oliva come da tradizione. Questa è  una versione vegana e più leggera perchè con cottura in forno ma, vi assicuro, ugualmente squisita. Provatele e il successo è garantito, i vostri ospiti non rimpiangeranno nè la carne nè la frittura! Ingredienti: 1 grossa melanzana violetta o striata 50 g farina di ceci 100 ml acqua pangrattato q. b. sale,…

Continua >>

Polpette di melanzane al sugo!

Perchè arrivare a ventisei anni senza aver mai fatto le polpette di melanzane? Non me ne capacito. Sono semplicemente perfette!! Cosa serve: 600 g di melanzane a cubetti 2 foglie di alloro 2 fette di pancarrè 1 bicchiere di pangrattato 1 manciata di basilico 1 spicchio d’aglio tritato sale, pepe, olio per friggere sugo di pomodoro Come si fa: Buttate le melanzane in acqua bollente leggermente salata e con le…

Continua >>

Latte di mandorla homemade

Per fare il latte di mandorla con le belle e buone mandorle che ho portato dalla Sicilia mi sono ispirata alla ricetta del mitico Pietro Leemann, chef stellato patron del Joia, ristorante di alta cucina naturale di Milano. Nel suo libro Diario di un cuoco Leemann racconta che alla manifestazione Identità Golose, Corrado Assenza, grande pasticcere di Noto (e io aggiungo titolare della storica pasticceria Caffè Sicilia) gli ha fatto assaggiare uno straordinario torrone…

Continua >>