www.ursulasblog.it/

Vegana da quasi 10 anni, nella vita cucino, poi cucino e cucino ancora. Tra una spadellata e l’altra però faccio sport, leggo, chiacchiero, cammino, osservo il mondo attorno a me e penso. Vivo con un santo uomo, una cagnolona e due gatti.

Ciambella senza glutine cotta nel fornetto

E niente, col fornetto Versilia è amore. Una ciambella cotta nel fornetto Versilia è una garanzia. Ha un gusto diverso rispetto alla ciambella cotta in forno e una sofficità tutta sua. Ho scoperto (o meglio riscoperto) l’esistenza del fornetto l’inverno scorso tramite Instagram. L’ho riscoperta perchè è una pentola che veniva usata dalle nostre nonne, infatti ne ho poi ritrovata una a casa di mia nonna. Una pentola che veniva…

Continua >>

Torta arancia e cioccolato, senza uova, latte e glutine

Oggi è il compleanno di mia sorella, compirebbe trentaquattro anni ma la vita capita che ci porti via troppo presto le persone che amiamo e ormai sono già tre anni che non possiamo più festeggiare con lei. Mi è già capitato di parlarne in questa occasione. Quella di quest’anno è stata scelta da mia nipote che ha optato per una torta arancia e cioccolato. L’ha voluta semplice, rotonda e senza…

Continua >>

Insalata russa con maionese senza uova

Perchè per me lei a Natale è l’irrinunciabile A casa mia l’insalata russa durante le feste natalizie, da che io mi ricordi, non è mai mancata. L’ho sempre considerata il classico antipasto di Natale, quel tipo di insalata (anche se non si tratta di una vera e propria insalata) che fa molto festa. Ci sono diverse versioni sia riguardo alle sue origini sia riguardo alla ricetta e quella che prepariamo…

Continua >>

Hummus di ceci, che passione

Qual è il piatto che preparo di più in assoluto durante l’anno? L’hummus, Natale compreso. Sfoglio le foto dei pranzi natalizi degli scorsi anni e noto che hummus e insalata russa sono gli irrinunciabili. Nel senso che non li faccio mai mancare. Li preparo tutti gli anni. Per me non esiste Natale senza insalata russa, che poi non lo so come sia potuta diventare un antipasto tipico durante le feste…

Continua >>

I miei nussecken vegani e senza glutine

Eccomi di nuovo qui per l’appuntamento settimanale con i dolci natalizi nordici. I Nussecken sono dei dolci a forma di triangolo a base di farina, zucchero e frutta secca. Quelli che ho preparato e che sto per presentare sono in versione vegana, senza glutine e con il marzapane. Li ho adorati già dal primo boccone e devo dire che si competono il primo posto nella mia lista di preferenza con…

Continua >>

Vanillekipferl vegani, ovvero cornetti alla vaniglia

Proseguono le mie ricette di biscotti natalizi tedeschi… Oggi vi parlo di Vanillekipferl. Il nome è complicato e non rende giustizia alla semplicità di questi biscotti, che altro non sono se non dei biscotti a base di mandorle e vaniglia a forma di cornetto. Non so se siano originari della Germania o dell’ Austria, ma sono in entrambi gli stati piuttosto diffusi durante il periodo natalizio. Anche se ad essere…

Continua >>

Lebkuchen, la mia rivisitazione

In versione vegana e senza glutine. I Lebkuchen sono dei biscotti speziati tedeschi ricoperti di cioccolato o glassa tipici del periodo natalizio. Assomigliano al gingerbread e hanno il sapore del pan pepato. Sono cresciuta a pandoro, panettone e torrone. Per me i dolci di Natale sono sempre stati solo questi. La fetta di pandoro con lo zucchero a velo dopo aver scartato i regali, la fetta di panettone a cui…

Continua >>

Mini cake in versione speculoos

Ma non è un po’ presto per parlare di speculoos? Gli speculoos sono dei biscotti alla cannella tipici del Belgio o Paesi Bassi e della Germania dove vengono chiamati spekulatius. Sono dei biscotti tipici durante il periodo natalizio. Nei supermercati da queste parti è già stato allestito il reparto natalizio da settimane (fine settembre per intenderci. Ma non è un po’ troppo presto?). I vari dolciumi natalizi si sa, piacciono…

Continua >>

Mini cocco-cake

Cocco mon amour da mangiare in un boccone. Questi dolcetti al cocco nascono da un errore. Ho uno stampo in silicone a forma di mini plumcake e apparte i mini plumcake non riesco ad utilizzarlo in altro modo. Potrebbero venirmi delle barrette stupende, che ho sempre chiare nella mia mente ma che non riescono a trovare riscontro nella realtà. Quando cerco di togliere i dolci dagli stampi ecco che si…

Continua >>

Mini burger con pomodori secchi e ceci

Prendendo spunto dai falafel diventando dei burger in versione ridotta. No, non sono una grande amante dei burger (dei falafel sì invece). Sono sempre un po’ complicata, questo no, quest’altro mah, questo così e così. Nella realtà sono una consumatrice seriale di riso e verdura in quantità industriali e mangerei solo quello se non che ogni tanto mi piace uscire dalla mia monotonia culinaria e mi lascio guidare dalla fantasia….

Continua >>