ravanellocurioso.wordpress.com

Ravanello Curioso trascorre piacevoli momenti in cucina, per passione, per condividere il piacere e per offrire esempi tangibili e degustabili.

Spaghetti alla chitarra

Gli spaghetti alla chitarra si preparano con una sfoglia molto spessa e sono caratterizzati da una sezione quadrata: la lavorazione tipica prevede l’utilizzo della chitarra, uno speciale telaio di legno dotato di fili d’acciaio, simile proprio allo strumento musicale. Per realizzare gli spaghetti alla chitarra, si posa la sfoglia sui fili d’acciaio e si fa pressione con il mattarello, così che i fili incidano la pasta. Se non cadono spontaneamente,…

Continua >>

Gnocchi di zucca

Cari Ravanelli, bentrovati! Ebbene sì, è arrivato ottobre… e quindi il mio compleanno… l’autunno ufficiale… il cambio dell’ora legale. Una tragedia, insomma. Consoliamoci con un piatto sostanzioso e godurioso di gnocchi alla zucca! INGREDIENTI (per 4 persone) 800 g/1 kg di zucca da mondare Per ogni 500 g di polpa, unire: 150 g di farina integrale 1 C di lievito alimentare in fiocchi bio pepe, meglio se macinato fresco sale…

Continua >>

Kombucha!

Ben trovati cari Ravanelli! Come state? Io BENISSIMO! Stanca e studiata, ma rigenerata da un piccolo e fortunato soggiorno in mezzo al verde, alle erbe selvatiche, alla famiglia, in un angolo di paradiso terrestre italiano. Rientrando nella city, mi hanno accolta a casa un sacco di bottiglie di aceto di Kombucha giunte a maturazione perfetta ed ho così deciso di prelevarlo, preparare tante belle bottiglie e … dedicare un meritatissimo…

Continua >>

Roquefort di anacardi e mandorle

Cari Ravanelli, bentrovati, dopo il delizioso Camembert, oggi vi propongo un magniloquente Roquefort di anacardi e mandorle! Le variazioni rispetto alla ricetta del Camembert sono minime ed il nostro nume tutelare è sempre Thomas di Full of Plants, che trovate qui! Come sapete i formaggi sono una mia grande passione e forse mi sono fatta prendere la mano! Ma torniamo all’argomento di oggi: il sequel dei FORMAGGI CON LA MUFFA!…

Continua >>

Camembert di anacardi

Cari Ravanelli, bentrovati, oggi condivido con voi la splendida ricetta di Thomas di Full of Plants, che trovate qui! I formaggi sono una mia grande passione e forse mi sono fatta prendere la mano! Se siete curiosi, date un occhio a questi. Ma veniamo all’argomento di oggi: i FORMAGGI CON LA MUFFA! Quelli erborinati, con la crosta fiorita, Signore e Signori, sono davvero un giubilo per il palato! Fare un…

Continua >>

Koji

Cari Ravanelli bentrovati, oggi ci avventuriamo nel rutilante mondo delle Muffe! E partiamo con il meraviglioso Aspergillus oryzae che viene comunemente impiegato per la produzione del Koji da cui si ottengono fantastici piatti e bevande: tra i più famosi ricordiamo il miso, la salsa di soia, l’amasake, il sake e, non ultime, le verdure a fermentazione acido-lattica. A breve posterò la ricetta per la produzione domestica del MISO! Fonte foto:…

Continua >>

KIMCHIIIIIIIIIIII!!! Soooooo good for me!

Cari Ravanelli, bentrovati! Finalmente, dopo tanta attesa, arriva la ricetta del Kimchi, un fermentato tipico coreano adatto ai palati che amano i sapori forti! In casa ci dividiamo in due fazioni: gli amanti del peperoncino (IO, IO, IO, IO! Posso mangiarne quantità galattiche!) e gli amanti dell’aglio (Ravanellina e Ravanello). Così, per accontentare tutti, ho preparato due versioni di Kimchi: una rosso fuoco, l’altra candida! La ricetta? La ricetta non faccio nemmeno…

Continua >>

Mandarini sotto sale fermentati

Bentrovati cari Ravanelli! Eccoci con una nuova proposta all’insegna di semplicità e gusto! Dei limoni fermentati, di cui si fa largo uso nella cucina marocchina e siciliana, abbiamo parlato qui: grazie al processo di fermentazione perdono la durezza della nota acida e diventano molto più aromatici. Risultano ottimi tal quali, ma sono anche l’accompagnamento perfetto per secondi stufati, per arricchire insalate, tagliati a fettine nei cocktail, per dare un tocco fresco…

Continua >>

Formaggelle di arachidi

Cari Ravanelli, bentrovati! Sono sopravvissuta all’ennesimo esame ed ovviamente ne sto già preparando un altro. Nel poco tempo libero che mi rimane, il δαίμων è sempre vivo in me e mi spinge a fare, mescolare, inventare, provare … anche a notte fonda, a volte con gli elettrodomestici sparati a velocità supersoniche e con sommo gaudio dei miei gatti! I formaggi fermentati, si sa, sono una mia grande passione: ho perso il…

Continua >>

Lasagne di pane carasau, pesto e fagiolini

Cari Ravanelli, buon anno!!! Dicembre e gennaio, per me, sono mesi di lasagne. Calde, appaganti, cremose. Qualche tempo fa avevo pubblicato una ricetta di lasagne con il Pane Carasau: sono veloci, basta una cottura di 20 minuti e non richiedono particolari precauzioni … In quell’occasione avevamo visto le Lasagne con purè e cavolfiore arrostito, oggi invece andiamo sul classico con pesto, patate e fagiolini. Ingredienti per 8/10 persone: pane Carasau qb 2…

Continua >>