girovegandoincucina.blogspot.it

Katy non ha iniziato a cucinare da bambina seguendo i gesti della nonna. Eppure ha sempre amato mangiare. Un amore spassionato e senza confini per il cibo, quello buono, quello che ti stuzzica tutti i sensi e ti rende allegro. Col passaggio a vegan ha capito ben presto che, se voleva continuare a mangiare come le piaceva, doveva cominciare a farlo da sè. Ha quindi iniziato a cucinare per mera necessità, per poi scoprire in questa attività una vera e propria passione.

Brownies al doppio cioccolato e nocciole

Nella mia immane golosità ho una passione sfrenata per i dolci di origine americana. Ipercalorici, burrosissimi, con decine di uova per porzione e smodatamente dolci, lo so, eppure adoro leggerne le ricette, prendere spunti, adattarli alla mia cucina. Li amo perché sono semplici, veloci e riescono ad appagarti tanto quanto una complicatissima torta di alta pasticceria e sicuramente, almeno per me, più di un colorato e insapore macaron (mangiati una…

Continua >>

Burger di lupini

Ve l’ho mai detto che sono una fan sfegatata di panini & co.? Davvero, probabilmente la nobile arte del panino è stata la prima esperienza culinaria a cui mi sono approcciata. Ricordo ancora quando in piena età adolescenziale trovavo nei piatti pronti surgelati motivo di grande gioia, eppure, nonostante ciò, so altrettanto bene che dopo l’uscita del sabato tornavo a casa di notte, con la mia migliore amica di allora,…

Continua >>

Spread di barbabietola e “yogurt”

Mi piace mettere ordine nelle mie cose, trovare una scala di priorità per quello che c’è da fare, riuscire a ritagliare sempre uno spicchio di tempo per me e quello che amo. Mi piace sistemare la mia dispensa, svuotarla e riempirla nuovamente in maniera imprecisa e disinvolta con pile di barattolini di vetro dal tappo rosso. Mi piace avere tempo per mettermi lo smalto, rosso pure lui più delle volte,…

Continua >>

Macedonia invernale con sciroppo tiepido alla vaniglia

Oggi le festività natalizie sono finite definitivamente e si torna alla solita quotidianità, magari solo con qualche chilo in più sui fianchi, un po’ di nostalgia per quello che è stato e malinconia in previsione di quello che ci aspetta. Perché non so voi, ma a me gennaio e febbraio sono mesi che mettono una tristezza infinita, un prolungarsi continuo di giornate con sempre troppa poca luce, freddo pungente, frutta…

Continua >>

Panforte Margherita

Ci sono quei cibi che rappresentano per antonomasia il Natale e sicuramente il panforte è uno di questi. Dolce di questo periodo tipico della bellissima Toscana, negli anni è diventato il protagonista sulle tavole di tutti gli italiani, anche se attraverso la versione acquistata in fretta e furia al supermercato che, ovviamente, mantiene poco del sapore originale. E’ un vero peccato, perché a farlo ci vuole un attimo, si conserva…

Continua >>

Tortelli di radicchio e nocciole ai porcini

No, per me non è festa senza la pasta fatta in casa. Sottile, ruvida e porosa cosicché raccolga tutti gli aromi, ancor meglio se panciuta e ripiena con un azzeccato mix di sapori. Sa di pranzi in famiglia allegri e chiassosi, sa della mia terra così orgogliosa e ancorata alle sue tradizioni, sa di mamma -perché l’immagine di lei che tira la sfoglia di domenica mattina è indelebile- e, quindi,…

Continua >>

Involtini di verza con lenticchie, quinoa, olive e noci

Meno otto giorni al Natale e io invece che proporvi biscottini e dolcetti mi presento con una teglia di cavoli, probabilmente l’ortaggio esistente più bistrattato, secondo solo alla barbabietola. Che vi devo dire, quest’anno va così. Questo dicembre mi sta scivolando via dalle dita velocemente, incapace di essere abbastanza rapida nel chiudere le mani e afferrarne velocemente un pezzetto, per viverlo a pieno con l’atmosfera che porta con sé e…

Continua >>

Vellutata marocchina di patate dolci

Nel suo ultimo post la cara Fra diceva che si sente un pesce fuor d’acqua a pubblicare ricette che non seguono il mood natalizio. Tutti in preda alla frenesia di progettare il pranzo del 25 e a sfornare il panettone più alto e noi, a meno di due settimane dal big day, proponiamo piatti semplici e salutari. Per quel che mi riguarda, posso dire che pubblico sempre ed esclusivamente quello…

Continua >>

Castagne sotto spirito

Dicembre è arrivato e come ogni anno è vestito di rosso e oro, profuma di cannella e scorza d’arancia, è luminoso di una tenue luce calda, porta in sé l’idea della fine che strizza l’occhio a un nuovo inizio, sa di famiglia e biscotti appena sfornati, di pranzi, cene e liquori ed è il mese che ci porta sempre a donare qualcosa a coloro a cui teniamo. Perché quest’anno invece…

Continua >>

Sheperd’s pie (vegan)

Che cosa ci fa innamorare di una ricetta? I suoi ingredienti, la sua storia, la sua origine, la forma che assume il piatto finito? Per me, indubbiamente, sono le emozioni che riesce a farmi scaturire. A volte mi basta guardare una foto, leggere il metodo di cottura, scorrere gli aromi usati, per immaginarmi perfettamente il quadro ideale di quella preparazione e perdermi con la mente in fantasie di posti lontani….

Continua >>