Come cucinare gli scarti dei carciofi

Italia Plant Based

Ricetta di Italia Plant Based

24 Febbraio 2021

Procedimento

Gli scarti dei carciofi sono ricchi di polpa, sapore e sostanze nutritive che possono essere facilmente estratti e riutilizzati per creare ricette a ‘spreco-zero’ nutrienti e deliziose. In questo post vi mostriamo come cucinare e utilizzare gli scarti di questa meravigliosa verdura per preparare 4 deliziose ricette vegane: SPAGHETTI AGLIO, OLIO E CARCIOFI – HUMMUS DI CECI E CARCIOFI – MAIONESE AI CARCIOFI – VELLUTATA DI CARCIOFI Cosa si intende per “scarti di carciofo”? Si intendono semplicemente il gambo, le foglie, le spine, i petali e la buccia che normalmente buttiamo via quando prepariamo i carciofi. Per utilizzarli laviamo innanzitutto questi scarti, li lessiamo per circa 1 ora, quindi estraiamo la polpa con un semplice passaverdure. Il risultato sarà un delizioso concentrato di carciofi che può essere utilizzato in molti modi. Adesso vi faccio vedere come è possibile adoperare il gambo, le foglie e perfino l’acqua di cottura avanzata dei carciofi…

Ricettari e libri vegan