Spaghetti di radicchio tardivo con olive e pistacchi

Natura in Cucina

Ricetta di Natura in Cucina

16 marzo 2018

Procedimento

Avete già provato a fare gli spaghetti di verdure? D’estate ci possiamo divertire con le zucchine … ma d’inverno? Nella stagione più fredda si possono usare le grandi foglie di verza o quelle lunghe del cavolo nero. Si tagliano a striscioline larghe circa un cm e poi si fanno stufare con un filo di olio. Oggi proviamo con il radicchio tardivo: le foglie affusolate si prestano a diventare spaghetti, per cui le tagliamo circa a metà e le saltiamo in padella. Qualche oliva e dei pistacchi ed ecco un contorno veloce e sfizioso! Nella sezione “Proprietà” troverete informazioni e curiosità su proprietà e controindicazioni mentre in fondo trovate la sezione “Altre idee sul Web” con link ad altre ricette.   Ingredienti per circa 3-4 porzioni 1 ceppo di radicchio tardivo 80 gr di olive nere 80 gr di pistacchi tostati sale marino integrale olio evo Utilizzare il più possibile prodotti integrali…

Ricettari e libri vegan