I cachi giapponesi massaggiati o Hoshigaki

Ravanello Curioso

Ricetta di Ravanello Curioso

24 novembre 2017

Procedimento

Cari Ravanelli, avete presente quando vi regalano quintali di cachi ACERBI e voi siete lì a sperare che maturino, ma nel frattempo: a) è tornata la bella stagione b) le giornate si sono allungate e … c) li avete assaggiati quei maledetti cachi ed avreste preferito ciucciarvi le teste dei Presidenti del Monte Rushmore? E allora che fate? Voi, che avete la vocazione da conservatori seriali, ci avete anche provato ad essiccarli perché avete letto in giro che ‘poi migliorano e non legano più la lingua’, ma quando avete addentato le fettine diligentemente disidratate per due cicli lunari ed una eclisse, non solo queste erano secche ( … che è noto a tutti … il secco, all’assaggio, provoca gioia, giubilo ed esultanza in questo preciso ordine), ma avete anche immediatamente sperimentato l’effetto #DesertoAssolutodiAtacama con contestuale azzeramento delle secrezioni salivari che si è testé esteso a tempie, angolo mandibolare, base del cranio, attaccatura delle…

Ricettari e libri vegan