Mandorle attivate piccanti

Taste of Fruit

Ricetta di Taste of Fruit

25 luglio 2017

Procedimento

Avete mai provato ad attivare la frutta a guscio (mandorle, anacardi, noci di macadamia etc)? È facilissimo: vi bastano tre passaggi. Ammollare la frutta secca scelta per una notte in acqua Risciacquare bene in un colino Essiccare a 42 gradi nell’essiccatore fino a croccantezza (dalle 12 alle 24 ore) Perché? I semi attivati sono più leggeri, più facili da digerire e meno grassi Con l’ammollo si eliminano tutti i fitati e solfiti L’organismo è in grado di assimilare tutti i loro nutrienti Con l’uso dell’essiccatore rimangono crudi e mantengono tutte le loro proprietà nutrizionali I semi attivati sono ancora più croccanti e saporiti   Dopo averli attivati potete creare una ricetta deliziosa. Vi basta marinarli qualche ora in un liquido super saporito ed essiccarli di nuovo fino a croccantezza. Per la mia versione vi serve: – 1/4 tazza di mandorle attivate – 1 cucchiaino di sciroppo d’acero – 1/2 cucchiaino…

Ricettari e libri vegan